10 (c. 23r)

Aggiudicandosi il primo posto in graduatoria, il progetto ValsaTG è risultato il vincitore, per la sezione Archivi, della IX edizione del bando regionale “Io amo i beni culturali – Concorso di idee per la valorizzazione dei beni culturali”, rivolto alle scuole, ai musei, alle biblioteche e agli archivi della Regione Emilia-Romagna.

Il progetto, che verrà realizzato nell’anno scolastico 2019-2020, prevede il coinvolgimento di tre classi, provenienti da istituti di tre località diverse del territorio comunale di Valsamoggia, alle quali affidare la realizzazione di tre “servizi animati” (uno per classe) di un “fantasioso” telegiornale, i cui servizi vertano su fatti criminali accaduti realmente in loco tra il XIV e il XVI secolo. Tali fatti saranno tratti dai registri processuali dell’“Archivio dei Vicariati e del Capitanato della Montagna di Bazzano”, dai quali verranno letti e analizzati coi ragazzi tre processi per ciascuna classe. Tra i tre processi studiati, che riguarderanno i luoghi di provenienza della classe, ne verrà scelto uno, quale servizio da “mettere in onda” nel suddetto telegiornale. Il tutto confluirà nella produzione di un video nel quale saranno raccolti i tre servizi effettuati complessivamente dalle classi.

Le finalità del progetto sono quelle di far percepire sempre più l’Archivio comunale come un luogo da fruire soprattutto da parte dei ragazzi, perché depositario della storia locale e strumento indispensabile per qualunque ricerca basata sulle fonti; di rendere divertente e stimolante l’approccio alle fonti, coinvolgendo attivamente tutti i componenti della classe; di consentire a ogni scuola di Valsamoggia di accedere a informazioni su avvenimenti accaduti nel proprio territorio di provenienza, attraverso l’utilizzo di documenti “dedicati”; di agevolare l’integrazione degli istituti scolastici di Valsamoggia tramite la realizzazione di un unico video che contenga il lavoro realizzato dalle diverse classi; di far riflettere i ragazzi sulle analogie presenti nella criminalità del passato e in quella attuale.

La realizzazione del progetto partirà a breve e sarà nostra cura tenervi informati dei prossimi sviluppi.