web-balckmonkey

Ripercorriamo  il più grande processo di ‘ndrangheta celebrato in Emilia Romagna

 

Alla fine del 2013 a Bologna, si è aperto il primo grande processo di ‘ndrangheta celebrato in Emilia Romagna.

A febbraio 2017, la sentenza di primo grado ha condannato 11 dei 23 gli imputati per associazion mafiosa, infliggendo la pena più alta, 26 anni e 10 mesi, a Nicola Femia, ritenuto il vertice di un gruppo legato alla ‘Ndrangheta che faceva profitti con il gioco illegale.

 

Ripercorriamo le tappe delle indagini e del processo insieme a

Antonella Micele

Coordinatrice Regionale Avviso Pubblico e Vice Sindaco di Casalecchio di Reno

 

Sofia Nardacchione

Responsabile informazione Libera Bologna

 

Modera

Maria Luisa Zaghi

Referente Presido Libera Valli del Reno, Samoggia e Lavino.

 

Un evento a cura del presidio Libera Valli del Reno, Samoggia e Lavino, in collaborazione con Avviso Pubblico, Comune di Valsamoggia, Consulta Giovani Valsamoggia

INFO

quando: venerdì 10 novembre 2017, ore 20:30

dove: Sala Conferenze di palazzo Garagnani – via Marconi 47, Valsamoggia, Loc. Crespellano

ingresso gratuito