Il gruppo di lettura di Castello di Serravalle si ritrova una volta al mese per parlare di libri e letteratura.

Questa volta leggeremo

“L’uomo che piantava gli alberi” di J. Giono

Durante una delle sue passeggiate in Provenza, Jean Giono ha incontrato una personalità indimenticabile: un pastore solitario e tranquillo, di poche parole, che provava piacere a vivere lentamente, con le pecore e il cane. Nonostante la sua semplicità e la totale solitudine nella quale viveva, quest’uomo stava compiendo una grande azione, un’impresa che avrebbe cambiato la faccia della sua terra e la vita delle generazioni future. Una parabola sul rapporto uomo-natura, una storia esemplare che racconta «come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre la distruzione».

e

“La leggenda del santo bevitore” di J. Roth.

Andreas vive a Parigi, sulle sponde della Senna, quasi ogni giorno sotto un ponte diverso. Ha commesso un delitto per amore e ne accetta le conseguenze rassegnato ma non troppo. È un uomo d’onore, o almeno ci prova. Si trascina nell’esistenza prendendola così come viene. Perché forse non c’è niente di meglio e niente di peggio che bersi un altro bicchiere di Pernod. Un romanzo breve e metaforico in cui Joseph Roth, attraverso lo sguardo illuso di un reietto santo e peccatore, riflette tutta l’assurda dolcezza della vita.

 

Ci incontreremo in modalità online.

 

 

Giovedì 17 dicembre, alle ore 20,30

Per informarti e partecipare:

tel. 051 6710728 

e-mail  biblioteca.castellodiserravalle@comune.valsamoggia.bo.it

 

Scopri le Biblioteche Giorno per Giorno

Tutti gli eventi delle Biblioteche di Valsamoggia
Gallery