WP-CCC2018-02

Viaggio musicale alla scoperta di Amore e Morte

Arie e brani celebri di Puccini, Tosti e Luporini

Viaggio musicale alla riscoperta dell’opera lirica ambientata a Castello di Serravalle, Amore e Morte, passando attraverso le arie dei grandi compositori italiani tra ‘800 e ‘900.

 

 

Caterina Manicardi

Soprano

 

Manfredo Meneghetti

Tenore

 

Lorenzo Orlandi

Pianoforte

 

Caterina Manicardi – Soprano lirico. Laureata in canto lirico al Conservatorio di Bologna G. B. Martini, sta continuando a studiare perfezionando il repertorio e la tecnica con cantanti di fama internazionali, quali Monica Bacelli, William Matteuzzi e Chiara Angella. È stata vincitrice del concorso Fondazione Zucchelli nel febbraio 2018. Ha partecipato ad una masterclass con il celebre soprano spagnolo Angeles Blancas Gulin, a cui è seguito un concerto. Ha preso parte a numerosi concerti nelle più belle e prestigiose sale storiche di Bologna, quali San Colombano, Cappella di S. Cecilia, il circolo lirico presso l’Oratorio di S. Rocco, il circolo ufficiali.
Ha maturato ampia esperienza nel repertorio corale sinfonico grazie alla collaborazione con il Coro Sinfonico LaVerdi di Milano; al momento, dal 2015, fa parte del Coro della Cappella musicale di S. Petronio, col quale sarà impegnata come solista nel Hymne WoO 15 per soprano coro ed orchestra.

Manfredo Meneghetti – Tenore, sin da giovane intraprende lo studio del canto lirico ed entra a far parte dell’Associazione Scena Musicale fondata e diretta dai cantanti Anna Flores e Roberto Ferrari Melega.
Nel 2007 inizia a frequentare la facoltà di Giurisprudenza di Bologna, senza mai abbandonare lo studio del canto lirico al quale continua a dedicarsi con passione e determinazione.
Nel maggio 2010 si esibisce in un concerto da solista presso il prestigioso Circolo Ufficiali di Bologna, inoltre, sempre in veste di solista, si esibisce al teatro delle Celebrazioni di Bologna nel musical “Le audizioni non finiscono mai”, organizzato dall’Associazione Scena Musicale di Bologna.
Nel corso dell’anno 2013 ha collaborato con il Teatro Comunale di Bologna nel ruolo di mimo/comparsa nell’opera L’Olandese Volante di Wagner.
Nel 2014 ha conseguito la Laurea magistrale in giurisprudenza e ha iniziato ad approfondire lo studio del canto lirico e della tecnica vocale con il tenore William Matteuzzi. Contemporaneamente ha iniziato a frequentare il corso preaccademico di canto lirico al Conservatorio G.B Martini di bologna, sotto la guida della docente Francesca Pedaci.
Nel corso degli anni 2014/2015, in collaborazione con l’associazione “TEATROPERANDO” di Bologna e sotto la direzione artistica del Maestro Alessandro Busi, ha partecipato a diverse rappresentazioni operistiche ricoprendo i seguenti ruoli: Giuseppe nella Traviata di Verdi, Normanno nella Lucia di Lammermoor di Donizetti e Spoletta nella Tosca di Puccini.
Ha partecipato, in veste di solista, nel dicembre 2016 a concerti tenutisi presso il Circolo Lirico bolognese e presso il centro culturale Ponticella a San Lazzaro di Savena (BO). Ora è impegnato in numerose audizioni per ruoli d’opera. Da ultimo, a maggio 2018, ha ricoperto un ruolo da solista nella produzione del teatro di Reggio Emilia de Il Piccolo spazzacamino di B. Britten.

Lorenzo Orlandi – Pianista, Maestro Collaboratore e Direttore, si diploma in pianoforte al Conservatorio G.B. Martini di Bologna nel 2008, nella classe del M° Carlo Mazzoli.
Ha perfezionato lo studio del pianoforte con i Maestri Gino Brandi, Franco Agostini, Daniel Blumenthal (al Royal Conservatory Of Music di Bruxelles).
In seguito, si perfeziona in Musica Vocale da Camera all’ Universität der Musik und Darstellende Kunst di Vienna, sotto la guida dei Maestri Roswitha Heintze e Gerard Talbot.
Studia Direzione d’Orchestra alla Civica Scuola di Musica di Milano, sotto la guida del M° Renato Rivolta e approfondisce lo studio del repertorio operistico con i Maestri Maurizio Arena e Daniele Agiman.
Ha frequentato i corsi di alto perfezionamento presso la Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna. Ha collaborato con il Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto, ricoprendo i ruoli di Maestro collaboratore e Docente dei corsi di alto perfezionamento.
Ha un’intensa attività come maestro collaboratore: ha lavorato per il Teatro Comunale di Bologna, è stato Maestro di sala e palcoscenico al Luglio Musicale Trapanese e Maestro Collaboratore per il Teatro Regio di Parma.
Attualmente è accompagnatore al pianoforte per le classi di canto e musica vocale da camera al Conservatorio di Bologna.
Accompagna regolarmente Masterclasses di canto e strumento e Concorsi Musicali, vocali e strumentali (tra i quali il Concorso lirico “A.Colzani”, il Concorso lirico “Giulio Neri” di Torrita di Siena, il “Premio Alberghini”, il Concorso “Maurizio Biasini”).

 

In memoria di Silvio Montaguti


 

INTORNO AL CONCERTO

 

ore 19:00

Passeggiata per il borgo alla scoperta dei luoghi di Amore e Morte

 

Al termine,

Degustazione di vini D.O.C. e D.O.C.G. dei Colli Bolognesi 

a cura dell’Ass. Terre di Jacopino, nell’ambito della Festa del Maggiociondolo 2018, € 5,00 a persona

 

3 Giugno
ore 18:30 – Torre del Castello di Serravalle

Approfondimento su Gaetano Luporini e Amore e Morte

a cura di Caterina Manicardi


 

INFO:

 

quando: venerdì 1 giugno

ore: 21:00

doveSALONE DEL CASTELLO, via della Rocca, Loc. Castello di Serravalle – VALSAMOGGIA

ingresso ad offerta libera: Posti limitati, prenotazione consigliata (051/6710728)

 

 

prossimo concerto
tutti i concerti

Gallery