CCC-16-6

Musiche dalle antiche comunità ebraiche del mediterraneo

 

Sensus

Arianna Lanci – canto

Sara Mancuso – arpa, clavicytherium, organo portativo

Marco Muzzati – salterio, percussioni, direzione

 

La felicità velata di malinconia, è questo il volto della musica sefardita, la musica degli ebrei cosiddetti spagnoli, giacché Sepharad è l’antico nome della Spagna.

Musica profana di tradizione orale, di cui non conosciamo gli autori né l’esatta origine ma che, migrando, porta con sé la voce e il cuore delle genti che dalle coste iberiche si dispersero per tutto il Mediterraneo fino a spingersi nei lontani Balcani

 

 

 

INFO E COSTI

ore 21:00

Presso il Centro San Teodoro

ingresso ad offerta libera

Nell’ambito di “Abbazia 1092 – Feste da Medioevo” (10-11-12 giugno) a cura della Pro Loco di Monteveglio

In caso di maltempo, il concerto si svolgerà all’interno dell’Oratorio di Oliveto

Gallery