Senza-titolo-1

 

La Casa del Capitano, nel borgo di Serravalle, sede dell’Ecomuseo della Collina e del Vino, prolunga l’apertura, una volta al mese, per incontrare cinque scrittori e saggisti e cinque cantine. 

 

Presenteremo i loro libri e parleremo di alcuni dei temi cari all’Ecomuseo: la cultura popolare, la sostenibilità ambientale, la storia e il territorio, il paesaggio rurale, le storie individuali e la gastronomia. 

Al termine, alcune cantine di Valsamoggia ci faranno conoscere e degustare i vini del nostro territorio. 

 

Secondo appuntamento: Sostenibilità ambientale e consumo consapevole 

 

 Francesca Cappellaro

Le parole della sostenibilità 

Certamente per guarire i nostri mali e costruire un mondo nuovo, anche solo per cominciare a immaginarlo, servono le parole adatte. Un linguaggio che ci aiuti a far funzionare le cose secondo meccanismi diversi da quelli che abbiamo usato fino ad oggi e che ci hanno condotti a questa situazione estrema e ai limiti dell’impossibilità del recupero.

Forse l’idea di cominciare dalle parole può apparire debole a un osservatore poco attento, ma non è così, le parole giuste sono fondamentali per arrivare a fare le cose che servono.

Ricercatrice e ingegnere ambientale, Francesca Cappellaro dal 2000 si occupa di progetti di sostenibilità, eco-innovazione delle imprese, economia circolare, tecniche e metodi collaborativi per la transizione sostenibile. Membro di Transition Italia e del movimento delle Transition Towns, contribuisce attivamente all’iniziativa locale San Lazzaro in Transazione, SLIT. Collabora con l’Università di Bologna come co-fondatrice dell’iniziativa Terracini in Transizione. Dal 2013 cura la rubrica Transizione e Resilienza per la rivista Vivere Sostenibile.

 

 

Degustazione a cura di:

Azienda vitivinicola Corte d’Aibo 

 

 


INFO:

Domenica 5 aprile 2020
ore 17:30

Ecomuseo della Collina e del Vino
via della Rocca 130, Loc. Castello di Serravalle, Valsamoggia (BO)

Ingresso gratuito

contatti: tel. 051836442 – museo@roccdeibentivoglio.it 

vai alla news