73056414_2544681145578749_3432558770863996928_o

La Fondazione partecipa al programma culturale del 36° Festival del tartufo bianco pregiato, a cura della Proloco Savigno con la mostra Argentomare in collaborazione con il Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea e con un programma di incontri dedicati al territorio e alla cultura.

 

Mostre

ARGENTOMARE

LO.RO 
Rossana Misuraca / Lorenzo Petrone
Teatro F. Frabboni
2/17 novembre 2010

Inaugura sabato 2 novembre alle 17 l’evento espositivo, al Teatro Frabboni di Savigno aValsamoggia (BO), grazie alla collaborazione con Legati al Filo, festival di innovazione sociale e alla prestigiosa partnership con il Castello di Rivoli – Museo di Arte Contemporanea (TO).

Oggetto dell’esposizione sono le opere di LO.RO (Rossana Misuraca e Lorenzo Petrone) collettivo che realizza installazioni filmiche e sonore partendo dall’investigazione del reale, nella materia e nei fenomeni, e dall’analisi e messa in discussione delle relazioni che essi sottendono.

Dichiarano gli artisti:

“Porre lo sguardo sui processi ecologici ricondiziona il nostro modo di porci in relazione con la natura l’acqua, la terra, la luce, il respiro del mare, i frammenti di materia, nel loro continuo scambio di energia, sono elementi di un mondo dove riprendere posto e coscienza. La nostra ricerca è tesa a riconoscere lo straordinario che si manifesta nel quotidiano, come quando socchiudendo gli occhi di fronte al mare, l’acqua si fa sostanza di luce. Desideriamo che le persone si prendano cura del proprio stupore”.

Attraverso l’elaborazione creativa in cui gli elementi naturali diventano spazio di superficie luminosa, i cosiddetti fondali assumono una nuova centralità. Nello spazio del teatro, dentro e fuori perdono i loro consueti confini.

Durante l’inaugurazione, inoltre, le Artenaute del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli guideranno il pubblico nella realizzazione di una performance collettiva: Oper-Azione Terzo Paradiso. Un happening che parte dal segno simbolo ideato da Michelangelo Pistoletto per proporre un messaggio di rispetto verso la natura e gli spazi urbani, attraverso un coinvolgimento creativo che pone l’arte al centro della trasformazione sociale responsabile. Grazie alla storica collaborazione con CiAL Consorzio Nazionale Imballaggi Alluminio, verrà tracciato il segno simbolo del Terzo Paradiso utilizzando cordoni di alluminio riciclato, materiale duttile, seducente e risplendente, riciclabile all’infinito.

Un’occasione dove mettersi in ascolto, per ritrovare quel filo che ci lega col mondo, e ci mette in risonanza con l’altro.

 

Per approfondire

 

LO.RO esordisce nell’estate del 2019 con una mostra dal titolo Terre Emerse. Il Mare a Pistoia nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale della Provincia toscana. Un lavoro che indaga la relazione natura-uomo e le possibilità della percezione, la cui eco è arrivata fino a Savigno dove resterà fino al 17 novembre.

Orari di apertura: sabato 14:00-19:00 / domenica 10:00-18:30. Ingresso gratuito

vai all'evento

 

 

Racconti dal e del territorio

Il grande delitto: un giallo a Savigno

Il centro socio ricreativo Il Gelso presenta il racconto giallo ideato dagli anziani del centro, scritto e diretto da Simone Metalli. Un’idea della rete di Pro Loco Reno Lavino Samoggia, curato da Edizioni del Loggione nell’ambito del progetto turistico Colline in Rete tra Bologna e Modena.

Domenica 3 novembre ore 10:00
Biblioteca Comunale, via Marconi 49
Nell’ambito di: Tartufo in giallo

vai all'evento

 

 

 

Dai sotterranei di Bologna  al sottosuolo di Savigno
Loriano Macchiavelli, un giallista a Savigno

Lo scrittore dialoga con Paola di Stefano della Libreria Carta Bianca. Nell’ambito di Legati al Filo.

Domenica 10 novembre ore 11:00

Biblioteca Comunale, via Marconi 49
Nell’ambito di: Tartufo in giallo

vai all'evento

 

 

 

Good—land
Abitare la Terra

Progettare strategie di rigenerazione  produttiva ad alto impatto sociale e  ambientale: un dialogo con Lucio Cavazzoni, Rita Brugnara e Massimo Lepore, co-fondatori di Goodland. Nell’ambito di Legati al Filo.

Sabato 16 novembre ore 17:00

Teatro F. Frabboni, via Marconi 29
Nell’ambito di:n Dialoghi tra cibo, arte e filosofia

vai all'evento

 

 

INFO:

ingresso gratuito

Contatti: tel. 051 836442 / 051 830270 / 334 1329913

vai al sito del festival del tartufo scopri legati al filo