Tita Ruggeri

Attrice bolognese, comica, conduttrice, presentatrice.

 

La sua passione per il teatro nasce ai tempi del liceo.

Dominique De Fazio, Matilde Marullo, Pierre Byland, Robert McNeer, Vivian Gladwell sono alcuni degli insegnanti che le hanno permesso di costruire una professionalità che spazia dalla prosa fino ad arrivare al cabaret ed al comico, passando per la presentazione “ironica” di decine di manifestazioni.

Non solo il teatro, ma anche il cinema e la televisione fanno parte della sua carriera artistica, oltre a una parallela e intensa attività di conduzione di workshops teatrali e di clowning rivolti a giovani e adulti.

 

In teatro tra gli ultimi lavori:

Retrovie, scritto con Loredana D’Emelio, con Les Triplettes de Belleville (in tour)

Aria fresca, con Les Triplettes de Belleville

Amor mio, letture e canzoni con Dina Moe and the Slowmen

Bidone un finto monologo, scritto e diretto da Luisa Grosso

Sabatini Maria detta Marietta di Sara Olivieri, in collaborazione con Casa Artusi

Cipolla, Tita Ruggeri sfoglia W. Szymborska

Le cognate di M. Tremblay, regia di Andrea Adriatico,

Good body di E. Ensler, regia di Giuseppe Bertolucci e Luisa Grosso

I monologhi della vagina di Eve Ensler, regia di Emanuela Giordano

 

Cinema e Televisione:

Mio fratello rincorre i dinosauri di S. Cipani

Nobili bugie di A. Pisu,

Bar sport di M. Martelli,

Prima dammi un bacio di A. Lo Giudice,

Il nostro matrimonio è in crisi di A. Albanese.

Raidue, L’ispettore Coliandro.

Spot televisivo CONAD

vai al sito

Domenica 13 giugno ore 21:00

vai al concerto