Dal 20 novembre, Teresio Testa torna ad accompagnarci attraverso i segreti della musica, ad  ascoltare e accostare generosi talenti musicali, valorizzare i patrimoni della Mediateca di Bazzano e promuovere i concerti della rassegna Invito Alla Musica, organizzata dalla Fondazione Musica Insieme di Bologna.

Al termine di ogni incontro estrazione dei premi Crocetta d’oro offerti da sensibili ristoratori locali.

 

Sabato 19 marzo 2022 – ore 17:30

Sala Polivalente, Castelletto

Accordo fra grande e piccolo

Antologia

Niccolò Musmeci violino

Salvo La Mantia contrabbasso

 

Premio Crocetta d’oro offerto da Agriturismo Corte d’Aibo, Monteveglio

 

INFO:

Sala Polivalente
Piazza della Pace, VALSAMOGGIA, Loc. Castelletto

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Per accedere è obbligatorio l’uso corretto della mascherina e l’esibizione di green pass in corso di validità o esito negativo del tampone antigenico (effettuato nelle 48h precedenti) o molecolare (effettuato nelle 72 ore precedenti), o certificato di esenzione alla vaccinazione

 

scopri il programma completo di DENTRO LA MUSICA

La Fondazione Rocca dei Bentivoglio mette a disposizione 7 ingressi per ogni concerto di Musica Insieme
• gratuitamente, per gli alunni e gli insegnanti della scuola di Musica della Scuola di Musica G.Fiorini
• con un contributo di € 5,00 per il restante pubblico

Verrà data priorità ai residenti del Comune di Valsamoggia
Il titolo d’ingresso permette di usufruire dei trasporti gratuiti
Prenotazione obbligatoria dei biglietti, a partire dal lunedì precedente il concerto (fino alle ore 13.00 del giorno prima)
E-mail prenotazioni.frb@gmail.com – Telefono 051 836441 (tutti i giorni dalle 10 alle 13)

scopri tutti gli appuntamenti

 

Scopri il concerto di lunedì 21 marzo: Viktoria Mullova, Misha Mullov-Abbado, violino e contrabbasso

scopri il programma

 

Una iniziativa a cura di Scuola di Musica G. Fiorini, Biblioteche di Valsamoggia e Fondazione Rocca dei Bentivoglio, in collaborazione con il Comune di Valsamoggia e con il contributo della Regione Emilia Romagna