29695005_2035265186501588_7712358419922944000_o

Torna l’appuntamento con la moda etica a Valsamoggia!

Solidarietà Impegno, in collaborazione con la cooperativa Oltremare e la Fondazione Rocca dei Bentivoglio, presenta la seconda edizione di “Ethic C’est Chic!“, un importante momento per il nostro territorio per riflettere sui costi reali della moda, sia per chi la produce che per chi la indossa.

L’evento, che si inserisce tra gli appuntamenti regionali dedicati al Commercio Equo e Solidale e alla moda etica del festival Terra Equa, è anche parte degli annuali appuntamenti di Aut/Aut Festival contro le mafie, proprio per sottolineare l’importanza di garantire una filiera pulita e legale anche in questo settore, che troppo spesso vede le persone, soprattutto le donne, oppresse da ritmi di lavoro assurdi, condizioni lavorative al di fuori di qualsiasi diritto umano, e gestione spesso mafiosa della filiera.

Presenteremo 4 incredibili esempi di filiera pulita e di sartoria sociale e solidale:

AltraQualità,

Apeiron in Nepal,

Lunaria e Social Chic (by Mondo Donna).

Realtà che utilizzano tessuti biologici o riciclati, e che danno lavoro a persone in difficoltà (soprattutto donne), promuovendo un’economia solidale, un lavoro dignitoso, un’idea di moda che valorizza le persone prima dei profitti, e che appoggia in modo solidale le comunità.
Continuiamo a chiederci #whomademyclothes? ed a sostenere una vera rivoluzione del mondo della moda (Fashion Revolution Italia).

Durante la serata, ospiteremo la mostra “Le altre vite dei sari“, sul riutilizzo dei sari in Bangladesh.

 

INFO E PROGRAMMA

quando: sabato 21 aprile
ore 18: inizio della sfilata
ore 19:30: buffet equosolidale a cura del Catering di Oltremare e dei volontari di Solidarietà Impegno.  Costo: € 10 (bibite escluse). I bimbi sotto i 5 anni mangiano gratis.

scopri terra Equa

contatti: solidarietaimpegno@gmail.com

vai all'evento Facebook