sdm

In viaggio sulla STRADA DELLA MUSICA

Riprende il viaggio della Scuola di Musica “G. Fiorini” e inaugura un nuovo anno scolastico con tante novità per i corsisti vecchi e nuovi.

C’è tempo fino al 30 settembre per iscriversi all’intero ciclo delle lezioni della scuola (è possibile, in ogni caso, iscriversi in qualsiasi periodo dell’anno), compilando il form on-line.

Tutte le novità, contenute anche nel nuovo pieghevole, saranno presentate direttamente dagli insegnanti, nelle sedi della scuola, durante l’Open week, dal 9 al 16 settembre.

Un nuovo “viaggio sulla Strada della musica”, partito, in realtà lo scorso 18 Dicembre quando in collaborazione con la scuola di musica G.B. Bononcini di Vignola (MO), abbiamo partecipato al Bando Regionale (L.R. 12/2003 Art. 25 bis) indirizzato alle scuole di musica riconosciute dalla Regione Emilia Romagna rivolto alla presentazione di progetti di educazione musicale.

È nato quindi il  progetto “La strada della musica”, approvato poi, dal consiglio regionale, il 22 Febbraio e che coinvolgerà oltre alle scuole di musica anche gli istituti comprensivi di Valsamoggia (BO), Vignola (MO) e Pavullo nel Frignano (MO) e porterà avanti, in 5 sottoprogetti, diversi aspetti della musica d’insieme, che vanno dalla creazione di piccoli ensemble strumentali nella zona montana al consolidamento e allo sviluppo dei cori di voci bianche di Valsamoggia (Cantichenecchi e Coro Giovanile), alla creazione di un nuovo coro di bambini della scuola primaria di Vignola al consolidamento e allo sviluppo della Valsamoggia Young Orchestra (orchestra d’archi costituita dagli allievi dei corsi di strumento della scuola di musica Fiorini di Valsamoggia) e ancora al consolidamento e allo sviluppo della Valsamoggia Big Band, oltre alla creazione di una nuova orchestra multietnica, Orchestra Pangea, in grado di esplorare un repertorio che va dalla musica balcanica alla musica araba.

Grazie al finanziamento regionale chiunque avrà l’opportunità di intraprendere un serio e strutturato percorso musicale in maniera totalmente gratuita sotto la guida di qualificati insegnanti.

Il progetto comprende esibizioni dei gruppi in occasione dei saggi degli allievi delle rispettive scuole di musica e un percorso estivo che ha permesso ai partecipanti di mantenere viva la preparazione musicale anche durante le vacanze estive ed ha permesso di esibirsi in un importante rassegna musicale come Corti Chiese e Cortili.

 

9 -16 settembre – Open week: Il programma

venerdì 9 settembre – ore 20:00 – Piazza Garibaldi a Bazzano, Valsamoggia

Piazza rock!

Apertura dell’Open week

Presentazione dei corsi e degli insegnati della scuola ed esibizione dell’ensemble Life for Rock! diretto da Natan Rondelli.

Ringraziamo dell’ospitalità all’interno della serata della Notte Bianca Bazzanese e del programma dell’Autunno Bazzanese, Associazione Commercianti Bazzanostra, Ascom e Pro Loco Bazzano

 

Apertura delle sedi, possibilità di incontrare gli insegnanti e conoscere meglio corsi e strumenti

martedì 13  settembre – ore 18:00 – 19:30

sedi di Bazzano e Zola Predosa

mercoledì 14 settembre- ore 18:00 – 19:30

Sede di Castello di Serravalle

giovedì 15 settembre- ore 18:00 – 19:30

Sede di Monteveglio

venerdì 16 settembre- ore 18:00 – 19:30

sedi di CrespellanoSavigno

vedi tutti gli eventi

 

Conferme, ampliamenti e novità: un catalogo sempre più ricco

Si arricchiscono i corsi strumentali con l’ingresso del corso di Arpa, tenuto a Bazzano da Alice Caradente e il corso di canto lirico, nella sede di Zola Predosa tenuto da Paola Matarrese.

Si ampliano i corsi di clarinetto e sax, ora disponibile nella sede di Savigno tenuto da Samuele Stagni e del corso di violino che inaugura anche a Zola Predosa con Maria Lucrezia Barchetti .

Tra i cori, inaugura il  Coro Giovanile Valsamoggia, dedicato ai ragazzi e alle ragazze che frequentano la scuola secondaria di primo grado che sarà presente su tutte le sedi e sarà completamente gratuito per gli iscritti, grazie al Progetto “La strada della musica” , presentato in parnership con la Scuola di Musica Bononcini di Vignola (MO) finanziato dalla Regione Emilia Romagna (Bando Regionale L.R. 12/2003 Art. 25 bis).

Tra i corsi di Musica d’Insieme: il corso dedicato alle chitarre moderne Life for Rock!, diretto da Natan Rondelli, dopo Bazzano e Monteveglio, arriva anche nella sede di Castello di Serravalle.

Sono anche in partenza due nuove ensemble, diretti da Paolo Pizzi: la Banda di chitarre di Savigno e Piccola Orchestra Zola, a Zola Predosa, dedicato a bambini e bambine che frequentano la scuola primaria.

Tra le opportunità formative, dedicata a chi sa già suonare: Pratica al clavicembalo, una possibilità per i cembalisti di poter esercitarsi nello splendido contesto della Rocca dei Bentivoglio, seguiti da Enrico Bernardi.

 

scopri tutte le novità nella sezione corsi

scarica il catalogo in formato pdf