Consigli di lettura, visione e biblio-filmografia delle Biblioteche di Valsamoggia…per non dimenticare mai e non rischiare di commettere gli stessi errori!

Maddalena consiglia:

Le valigie di Auschwitz

Daniela Palumbo, dai 9 anni

download (1)

Il libro narra le storie di cinque bambini: Carlo, Hannah, Jacob, Émeline, Dawid. Di differente lingua e nazionalità, i ragazzini sono accomunati da un triste destino: sono ebrei, e sono stati portati ad Auschwitz. Le valigie di Auschwitz si inserisce nel filone di libri che, pur non scritti da testimoni diretti di quei tragici avvenimenti, si propongono di offrire spunti per far riflettere bambini e ragazzi sul tema della Shoa.

Puoi trovare questo libro presso le biblioteche di Castello di Serravalle, Crespellano, Monteveglio e Savigno!

 

L’eroe invisibile

Luca Cognolato, Silvia Del francia, dai 10 anni

download (2)

Budapest: inverno 1944-1945. La guerra sta per finire, ma gli ebrei rimasti intrappolati nella capitale sono costretti a nascondersi, a subire assalti e deportazioni da parte dei soldati nazisti tedeschi e ungheresi. Giorgio Perlasca, commerciante italiano,  si dichiara console spagnolo e salva centinaia di ragazzi ebrei dai cosiddetti “treni della morte”, mentendo e rischiando ogni giorno la sua vita. Un libro bellissimo e toccante per i ragazzi, ma perfetto anche per iniziare a raccontare la Shoah ai bambini più piccoli.

Puoi trovare questo libro presso le biblioteche di Castello di Serravalle  e Monteveglio!

 

Andrea consiglia:

Rosa Bianca

Roberto Innocenti, dai 6 anni

9788865321775_0_0_300_75

La storia si svolge nell’inverno 1944-45 nella parte orientale della Germania. Questo libro è stato pensato per iniziare i giovani lettori alla conoscenza della storia contemporanea, per unire nella lettura adulti e bambini e per suscitare risposte alle tante domande che questi ultimi pongono e che, spesso, educatori, genitori, insegnanti e nonni non sanno dare oppure preferiscono eludere.

Puoi trovare questo libro presso le biblioteche di Castello di Serravalle, Crespellano e Monteveglio!

 

La porta di Anne

Guia Risari, dai 12 anni

9788804673811_0_0_300_75

È l’agosto 1944. Alle prime luci dell’alba, tra le vie di Amsterdam c’è una casa in cui tutti sognano. Ma in questa storia c’è anche il sogno del sottufficiale delle SS Karl Josef Silberbauer: lui vuole catturare otto persone nascoste in un vecchio edificio. E quel mattino, purtroppo, il sogno diventa realtà. Per la prima volta, un punto di vista inedito sulla vita di Anne Frank e degli occupanti dell’Alloggio segreto, nelle ore prima dell’arresto.

Puoi trovare questo libro presso le biblioteche di Savigno!

 

I vicini scomodi

Roberto Matatia

9788880575221_0_0_300_75

È l’estate del 1938. Nissim è un ebreo greco, da pochi anni trasferitosi in Italia. Le sue capacità gli hanno permesso di raggiungere la tranquillità economica. Una posizione ambita e invidiata da uomini di potere, fossero gerarchi o industriali. Una vicinanza così evidente di una famiglia di ebrei alla residenza di Mussolini è decisamente inopportuna. Così, sempre più insistenti iniziano le pressioni…La figlia Camelia ci ha lasciato una preziosa testimonianza di quegli anni: alcune lettere giunte fino a noi in modo fortunoso. L’innocenza dell’adolescenza è più forte della crudeltà del mondo adulto e, pur vivendo in un mondo sconvolto dall’odio e dalle violenze verso la sua “razza”, Camelia ci racconta i suoi sogni e i suoi progetti, ma anche il suo tormento per la famiglia…

Puoi trovare questo libro presso le biblioteche di Savigno!

 

Dora Bruder

Patrick Modiano

9788860884879_0_0_300_75

31 dicembre 1941, sul “Paris-Soir” appare un annuncio: si cercano notizie di una ragazza di quindici anni, Dora Bruder. A denunciarne la scomparsa sono i genitori, ebrei emigrati da tempo in Francia. Quasi cinquant’anni dopo Patrick Modiano cerca di ricostruirne la vita, i motivi che l’hanno spinta a scappare e segue l’ombra di Dora per le vie di una città che conosce e ama, nei luoghi che hanno vissuto la guerra e l’occupazione, fino al drammatico epilogo ad Auschwitz.

Puoi trovare questo libro presso le biblioteche di Castello di Serravalle e Crespellano!

 

Carlotta e Filippo consigliano:

Un sacchetto di biglie

Joseph Joffo

3010111_1341302

Joseph è un bambino, ha quasi dieci anni, è ebreo, e vive nella Parigi del 1941 con la sua numerosa famiglia. Ma insospettabilmente la loro vita inizia a complicarsi: prima le SS che diventano sempre più aggressive e la mamma che cuce sulle loro giacche una stella gialla; poi gli insegnanti che in classe iniziano a ignorarli e i compagni che li insultano fino ad arrivare alle mani. Per la famiglia Joffo c’è solo una cosa da fare: fuggire verso la Francia libera di Pétain …Un libro in cui un mondo pieno d’odio viene descritto senza traccia d’odio, ma con uno stupore tutto infantile. Il bestseller che ha spiegato al mondo l’orrore dell’Olocausto attraverso uno sguardo innocente

Puoi trovare questo libro presso le biblioteche di Castello di Serravalle, Crespellano e Monteveglio!

The reader

Stephen Daldry

download

Germania del dopoguerra. L’adolescente Michael Berg si sente male e viene aiutato ad arrivare a casa da Hanna, un’estranea che ha il doppio dei suoi anni; i due rapidamente rimangono coinvolti in una relazione segreta e appassionata. Nonostante il loro rapporto, un giorno Hanna scompare misteriosamente, lasciando Michael confuso e addolorato. Otto anni più tardi, mentre Michael è uno studente di legge che osserva i processi per i crimini di guerra nazisti, è sconvolto nel veder tornare Hanna nella sua vita, questa volta come imputata in tribunale. Mentre il passato della donna viene rivelato, Michael scopre un segreto importante che avrà un forte impatto sulle loro vite.

Puoi trovare questo film presso la biblioteca di Crespellano e la Mediateca di Bazzano!

 

Katia consiglia:

Corri ragazzo corri

Pepe Danquart

17560_big

La storia vera di Jurek, un bambino di otto anni che, fuggito dal ghetto di Varsavia, cerca in ogni modo di sopravvivere nascondendosi nella foresta, lavorando come bracciante e fingendo di essere un orfano polacco. In questa Odissea incontrerà persone che lo inganneranno per una ricompensa, lo picchieranno e cercheranno di ucciderlo e ne incontrerà delle altre disposte a rischiare tutto pur di aiutarlo.

Puoi trovare questo film presso la Mediateca di Bazzano!

In darkness

Agniezka Holland

in-darkness-una-scena-del-film-incentrato-sulla-deportazione-degli-ebrei-in-polonia-260652

“In Darkness” racconta la storia vera di Leopold Socha, operaio del sistema fognario e ladruncolo a Lvov, nella Polonia occupata dai Nazisti. Dopo essersi imbattuto in un gruppo di ebrei nelle fogne della città, Socha accetta di nasconderli per denaro. Quello che inizia come un mero accordo “economico” prende, però, una piega inaspettata. Tutti dovranno trovare un modo per scampare alla morte nei 14 mesi vissuti in un continuo stato di allerta.

Puoi trovare questo film presso la biblioteca di Monteveglio e la Mediateca di Bazzano!

Downloads