Bosso Concept

In “Le Stagioni dell’Angelo” una ricerca timbrica e un disegno di elegante estetica permeano l’intero tragitto. Immagini sonore, ognuna caratteristica e peculiare, si alternano con istanti di lirica sospensione, alimentando l’illusione di pensare la danza sudamericana come espressione attuale e reinvenzione del suono della città.

Le Stagione dell’Angelo tenta di destare autentico fervore per un genere musicale oltre l’effimero passo del tempo. Nuova musica e versioni dei classici di Piazzolla convivono nel sempre meraviglioso parallelismo tra presente e passato.

 

Jorge A. Bosso, violoncellista di fama mondiale, è uno dei maggiori innovatori contemporanei del tango.

“Mi considero un compositore che non crede più alla divisione tra diverse correnti musicali. Il mondo del suono è sovraccarico di una fusione di stili e tendenze, alcuni dei quali una miscela più felice di altri. L’associazione di esperienze si combina per creare un tutto ed è al momento dell’esposizione che avviene il miracolo”.

Il disco “Tangos at an exhibition”, inciso con il Bosso Concept,  ha ricevuto critiche entusiastiche:

“Un prodotto di raffinata intelligenza musicale e compositiva …… di fronte al lavoro di Jorge Andrés Bosso, così completo e complesso diventa difficile analizzare-sintetizzare il tutto per compartimenti stagni e dedicarsi solo a qualche particolare, … Un album raffinato e complesso sicuramente perché va a toccare tutti i tasti della musica scolpendoli negli ingredienti che la costituiscono dalla composizione alla ricerca, dalla fantasia, alla creatività libera da ogni vincolo, da ogni costrizione formale e strutturale.La ricerca, dunque e la fantasia compositiva, diventano creazione unica e irripetibile prodotto fine dell’intelligenza umana che sa creare da zero oggetti rari di sicura eleganza nonché effetto”. – Il Blog della Musica

vai al sito

 

Sabato 26 giugno 2021 ore 21:00

vai al concerto